MoMA - Michelangelo Antonioni Retrospective

2017/12/06
Monica Vitti, Il Deserto Rosso
Monica Vitti, Il Deserto Rosso
SHARE THIS ARTICLE
Il MoMA insieme all'Istituto Luce Cinecittà celebrano il regista Michelangelo Antonioni dal 7 dicembre al 7 gennaio 2018 a New York. 

La restrospettiva, organizzata da Joshua Siegel, Curatore del Dipartimento Film del MoMA, e  da Camilla Cormanni e Paola Ruggiero di Luce- Cinecittà, si apre con la proiezione di Il deserto rosso, in una nuova versione restaurata digitalmente in 4K da CSC.
Per tutto il mese di dicembre verrà ripercorsa la carriera del regista attraverso le sue opere principali (e non) come Gente del Po del 1947,  Eros e Lo sguardo di Michelangelo, Cronaca di un amore, e agli omaggi che raccontano Antonioni attraverso gli occhi di Lino Micciché, Carlo Di Carlo, Enrica Fico, Gianni Massironi, per un totale di circa 40 pellicole in 35mm.

Il cinema americano viene influenzato e ha influenzato Antonioni per questo ancora è forte l'attrazione e il desiderio di approfondire i lavori di questo regista. Basti pensare al suo linguaggio figurativo che si fa protagonista nei suoi lavori e che oggi trova al MoMA la sua collocazione ideale.

Nel 2018 la Retrospettiva Antonioni sarà presentata anche: all’American Cinematheque di Los Angeles, al Castro Theatre di San Francisco, al Festival di Toronto, SIFF Seattle, al National Gallery of Art di Washington, al Berkeley Art Museum and Pacific Film Archive.

SHARE THIS ARTICLE
COMMENT ON THIS ARTICLE

 

See all Arts & Culture Articles >>

 

JOIN OUR NEWSLETTER
Receive weekly giveaways and updates from
our blogs and premium online content.