From the Mercato to Michelangelo – Rome’s Monti neighbourhood

Alexandra Turney, lives in Rome and works for Through Eternity Tours

A short walk from the Colosseum, Monti is one of Rome’s most charming and characteristic neighbourhoods. In ancient times it was a notorious slum and red-light district, but it’s changed considerably since then. Walking up the cobbled streets, you’ll find churches and cocktail bars, vintage clothes shops next to workshops. Monti has retained its authentic character more than touristy Trastevere, and is always full of surprises. When you explore Monti you’re bound to find something new (or very, very old)…

 

“A SHORT WALK FROM THE COLOSSEUM, MONTI IS ONE OF ROME’S MOST

CHARMING AND CHARACTERISTIC NEIGHBOURHOODS”

 

Many of the quirkier independent clothes shops can be found in Monti, on streets such as Via Panisperna and Via del Boschetto. Vintage lovers should head to Pifebo or King Size Vintage, and check out the weekend market. The market is the perfect place to find unusual jewellery and accessories, as well as good quality vintage clothes.

Monti is also home to one of Rome’s hidden masterpieces. Climb the hill and enter San Pietro in Vincoli, an overlooked church which contains an intriguing relic – the chains that bound St Peter in Jerusalem – and Michelangelo’s extraordinary statue of Moses. Some of the greatest Renaissance art is not in the museums and galleries, but hidden away in churches.

In the evening locals flock to the piazza, and you’ll see lots of young Romans hanging out on the steps of the fountain. For a more sophisticated aperitivo, try La Bottega del Caffè, which has plenty of outdoor tables in the piazza, or the cosy enoteca Fafiuch . Black Market is one of the most popular bars in Monti, a dimly-lit rabbit warren of rooms with comfy sofas, which often hosts art exhibitions or live music. The famous Ai Tre Scalini is particularly popular, with the crowds spilling out on to the pavement, so if you want a table, you’d better book.

 You’re better off eating in Monti than the tourist traps close to the Colosseum. For traditional Roman cuisine try La Carbonara, an osteria where every diner leaves their mark by writing on the walls, or the never-ending pasta menu of Osteria Al 16. If you’ve already stuffed yourself with pizza and pasta and need a change, you’ll also find some decent Indian restaurants in Monti, including Maharajah and Sitar.

 

End your evening in Monti with a delicious organic gelato from Fatamorgana and a walk through some of the quieter streets. There’s a spectacular view of Roman ruins at the end of Via Baccina, while those who find the secret button of the “Polmone Pulsante” on Salita del Grillo will discover a hidden art installation. You never know exactly what you’re going to find in Monti, but whether it’s a delicious plate of pasta or a work of art, it’s always going to be memorable.

 

Mercato

Michelangelo’s Moses

Photograph by Sergio Lora

Scritto da Alexandra Turney, vive a Rome e lavora per Through Eternity Tours 

 

Via Panisperna, Roma

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dal Mercato a Michelangelo: alla scoperta del quartiere Monti

 

A pochi passi dal Colosseo, Monti è uno dei quartieri più affascinanti e caratteristici di Roma. Durante l’antichità era una famosa baraccopoli e un quartiere a luci rosse, ma è cambiato molto da allora. Salendo le strade acciottolate, si trovano le chiese e i cocktail bar, i negozi d’epoca di abbigliamento accanto a laboratori. Monti ha mantenuto il suo carattere autentico, oltre che turistico, di Trastevere, ed è sempre pieno di sorprese. Quando si esplora Monti sei destinato a trovare qualcosa di nuovo (o di molto, molto antico) …

 

“A POCHI PASSI DAL COLOSSEO, MONTI È UNO DEI QUARTIERI PIÙ AFFASCINANTI E CARATTERISTICI DI ROMA”

 

In Monti si possono trovare molti dei negozi di abbigliamento tra i più stravaganti e indipendenti, in particolare su strade come Via Panisperna e via del Boschetto. Gli amanti del vintage dovrebbero dirigersi verso Pifebo o King Size Vintage, e vedere il mercato del fine settimana, Mercato Monti. Il mercato è il luogo ideale per trovare gioielli e accessori inusuali, così come i vestiti d’epoca di buona qualità.

 

Monti è anche sede di uno dei capolavori nascosti di Roma. Salite la collina ed entrare a San Pietro in Vincoli, una chiesa trascurata che contiene una reliquia affascinante – le catene che legavano San Pietro a Gerusalemme – e la straordinaria statua del Mosè di Michelangelo. Alcune delle più grandi opere d’arte rinascimentale non si trova nei musei o nelle gallerie, ma è nascosto nelle chiese.

 

La sera i locali della piazza sono affollati, e potrete vedere un sacco di giovani romani seduti fuori sui gradini della fontana. Per un aperitivo più sofisticato, bisogna provare La Bottega del Caffè, che ha un molti tavoli all’aperto sulla piazza, o l’accogliente enoteca Fafiuche. Black Market invece, è uno dei bar più popolari a Monti, un labirinto con le camere in penombra e con comodi divani, che ospita spesso mostre d’arte o musica dal vivo. Il famoso Ai Tre Scalini è particolarmente popolare, addirittura le persone fanno la fila fuori dal locale per entrare, quindi se volete un tavolo, è meglio prenotare.

 

È meglio mangiare a Monti piuttosto che cadere nelle trappole per turisti vicino al Colosseo. Per provare la cucina tradizionale romana bisogna andare da La Carbonara, un’osteria dove ogni cliente lascia il segno scrivendo sui muri, da provare anche il menu di pasta senza fine di Osteria Al 16. Se hai già fatto il pieno di pizza e pasta e avete bisogno di cambiare, troverete anche alcuni ristoranti indiani mediamente buoni in Monti, tra cui Maharajah e Sitar.

 

Termina la serata a Monti con un delizioso gelato organico da Fatamorgana e una passeggiata attraverso alcune delle strade più tranquille. C’è una vista spettacolare di rovine romane alla fine di Via Baccina, mentre coloro che trovano il pulsante segreto del “Polmone Pulsante” sulla Salita del Grillo potrà scoprire un’installazione d’arte nascosta. Non sai mai esattamente cosa troverai a Monti, ma se si tratta di un delizioso piatto di pasta o di un’opera d’arte, è sempre un evento da ricordare.

Mercato Monti

Mosè di Michelangelo, quartiere Monti

via Panisperna, Roma 

Photograph by Sergio Lora, Flickr

Written by Alexandra Turney