Rocca Scaligera

Rocca Scaligera

Sirmione, Veneto

Rocca Scaligera di Sirmione è legato in modo intrinseco alla famiglia da cui prende il nome. I Della Scala (più tardi noti come Scaligeri) furono nobili che nel XIII secolo governarono la provincia con il pugno di ferro. Dimenticatevi delle telenovele moderne; questa famiglia era invischiata in cospirazioni, guerre commerciali e persino omicidi. Non stupisce dunque che, con il loro castello torreggiante sulla città di Sirmione, volessero assicurarsi la giusta protezione dal mondo esterno. Rocca Scaligera è lacustre, circondato sui quattro lati dal Lago di Garda e accessibile solo attraverso un ponte levatoio. Tutto ciò lo rese una base difensiva ideale. Con le sue mura imponenti e le alte torri in cui venivano rinchiusi i prigionieri, il castello simboleggiava un enorme potere. Dopo la caduta della famiglia Scaligera, il castello passò di mano in mano finché lo stato non lo prese. È stato restaurato e nominato sito turistico e museo.