Montreal Events

Event Articles


september 2018

17augAll Day16sepIl giovane compositore italiano Giovanni Perin, a Montréal

Event Details

L’Istituto Italiano di Cultura di Montréal dà vita dal 17 agosto al 16 settembre a una residenza d’artista, grazie al progetto “Artisti in Residenza” (AIR), ideato dall’Associazione Italiana dei Musicisti di Jazz (MIdJ) e sostenuto anche dalla Società Italiana degli Autori ed Editori (SIAE). Un viaggio musicale di venti giovani jazzisti italiani – di età compresa tra i 18 e i 30 anni – animato dall’ospitalità e dalla promozione degli Istituti Italiani di Cultura nel mondo, una rete culturale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Per il progetto AIR, arriva a Montréal direttamente dal Veneto il giovane Giovanni Perin, un virtuoso vibrafonista e compositore musicale, che seguito da Christine Jensen(https://www.mcgill.ca/music/about-us/bio/christine-jensen), celebre sassofonista della Schulich School of Music di McGill University, si cimenterà nella composizione di una nuova opera jazz.

Giovanni Perin (1987, Padova, Italia) ha iniziato a suonare il pianoforte all’età di otto anni. Dopo una ricchissima formazione di respiro internazionale, nel 2006 ha iniziato a specializzarsi nello studio del vibrafono e della marimba. Dal 2010 al 2015 Giovanni risiede a Berlino, città che lo segnerà sia artisticamente che umanamente conseguendo il diploma in vibrafono e marimba Bachelor of jazz Musicalla prestigiosa Università delle Arti di Berlino. Ha suonato e registrato con molti musicisti di calibro internazionale e ha inoltre vinto numerosi concorsi jazz italiani e internazionali. Ha partecipato a numerosi programmi radiofonici e televisivi nazionali ed europei ed è stato inoltre invitato in molti importanti festival jazz. Giovanni ha tenuto masterclass dedicati al vibrafono/marimba e all’improvvisazione sulle tastiere a percussione in molti conservatori italiani ed esteri tra cui Instambul, Camberra Sidney, Melbourne, Delaware (Irlanda) solo per citare i più famosi. La rivista Jazzit lo inserisce nella top ten dei migliori vibrafonisti italiani.

Da Ven 17 Ago 2018 a Dom 16 Set 2018

Time

August 17 (Friday) - September 16 (Sunday)

15sep(sep 15)7:30 am22(sep 22)10:00 pm"Rigoletto" di Giuseppe Verdi (1813-1901) all'Opéra di Montréal

Event Details

L’Opéra di Montréal, grazie anche al supporto dell’Istituto Italiano di Cultura di Montréal, presenta il “Rigoletto“. Lo spettacolo di Giuseppe Verdi, debutterà al teatro di Place des Arts sabato 15 settembrecon repliche il 18, 20, e 22. Per acquistare i biglietti: http://www.operademontreal.com/billets/billets-simples  

Il “Rigoletto” che prenderà vita sotto la direzione del Maestro d’orchestra italiano, Carlo Montanaro, è un’opera in tre atti di Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Maria Piave, tratta dal dramma di Victor Hugo Le Roi s’amuse (“Il re si diverte”). Con Il trovatore (1853) e La traviata (1853) forma la cosiddetta “trilogia popolare” di Verdi.

Centrato sulla drammatica e originale figura di un buffone di corte, Rigoletto fu inizialmente oggetto della censura austriaca. La stessa sorte era toccata nel 1832 al dramma originario Le Roi s’amuse, bloccato dalla censura e riproposto solo 50 anni dopo la prima. Nel dramma di Hugo, che non piacque né al pubblico né alla critica, erano infatti descritte senza mezzi termini le dissolutezze della corte francese, con al centro il libertinaggio di Francesco I, re di Francia. Nell’opera si arrivò al compromesso di far svolgere l’azione alla corte di Mantova, a quel tempo non più esistente, trasformando il re di Francia nel duca di Mantova.

Giuseppe Verdi (1813-1901) è stato uno dei più grandi compositori dell’Ottocento italiano, legato in modo indelebile agli avvenimenti del suo periodo storico. Viene in mente in particolare per quel suo Va, pensiero, composizione che esprime più di ogni altra il carattere dell’artista ma anche la storia dell’Italia di allora.

Per ulteriori informazioni: http://www.operademontreal.com/programmation/rigoletto

Time

15 (Saturday) 7:30 am - 22 (Saturday) 10:00 pm

15sep8:00 pm10:00 pmRossini Opera Festival 2018 Celebrazioni per il 150° anniversario della morte del grande Maestro

Event Details

L’Istituto Italiano di Cultura di Montréal, in occasione del 150° anniversario della morte del grande maestro, è orgoglioso di sostenere lo spettacolo del mezzosoprano italiano, Daniela Barcelona, in compagnia degli allievi del Rossini Opera Academy del Lunenburg Academy of Music Performance e dei maestri di pianoforte Alessandro Vitiello e Anna Bigliardi.

15 settembre 2018, ore 20:00
Accademia di Musica e Spettacolo di Lunenburg, Nova Scozia

I biglietti sono disponibili presso il botteghino al numero 902-634-8667, o presso il Shop on the Corner, 263 Lincoln Street, Lunenburg.

Daniela Barcellona è nata a Trieste dove ha compiuto i suoi studi musicali e vocali sotto la guida di Alessandro Vitiello. Dopo aver vinto diversi Concorsi Internazionali la sua carriera ha avuto un momento particolare nell’estate del 1999 dove ha interpretato Tancredi al Rossini Opera Festival di Pesaro: da allora Daniela Barcellona è diventata una delle più importanti cantanti in campo internazionale.

Per maggiori informazioni : http://www.lampns.ca

Time

(Saturday) 8:00 pm - 10:00 pm

16sep12:00 pm1:00 pmParkinson SuperWalk

Event Details

Parkinson SuperWalk is Canada’s only nationwide fundraiser in support of Canadians living with Parkinson’s. Join us this September as part of a cross-Canada movement of communities committed to changing the course of Parkinson’s in Canada. Commit to join 10,000 participants bonded together by their vision of a world without Parkinson’s.Be an everyday hero in your community. Parkinson SuperWalk takes place this September. Since 1990, the event has been raising awareness and funds to support Canadians with Parkinson’s, their families and the health professionals that treat them. Participate at one of the many locations across Canada. To register yourself or a team or to volunteer, visit online at www.ParkinsonSuperwalk.ca or call Parkinson Canada at 1-800-565-3000.

Soyez un héros du quotidien : la Grande Randonnée Parkinson aura lieu en septembre. Depuis 1990, cet évènement a sensibilisé  le public à la maladie de Parkinson et aasséemblé des fonds pour soutenir les Canadiens atteints de la maladie, leurs familles et les professionnels de la santé qui les traitent. Plusieurs localités à travers le pays participent<in province name; at specific site location as appropriate> ; vous pouvez vous inscrire personnellement, ou en tant qu’équipe ou bénévole. Visitez notre site web à www.parkinsonsuperwalk.ca ou bien appelez-nous au 1-800-565-3000 [or local contact info].

Time

(Sunday) 12:00 pm - 1:00 pm

Location

John Abbot College Sport Center (Casgain Building)

21275 Lakeshore Dr, Sainte-Anne-de-Bellevue, QC H9X 3L9

17sep4:00 pm4:00 pmViolence and alterity

Event Details

In collaborazione con l’Università McGill, Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture – Italian Studies, l’Istituto Italiano di Cultura di Montréal presenta la conferenza: “Violence and alterity”.

21-22 settembre 2018
McGill University, Montréal

La conferenza si propone di rispondere ad una domanda non semplice: che cosa significa “essere diverso”? Il mondocontemporaneo sta replicando a questo interrogativo in modo violento, isolando coloro che vivono ai margini della società e violentando le vittime del sistema economico neo-liberista. Tale ferocia richiede un’analisi critica del rapporto tra violenza e alterità, dei modi in cui la prima si nasconde nel linguaggio e nelle manifestazioni culturali e delle modalità in cui alla seconda si impone di uniformarsi ai dogmi e valori del capitalismo.

Oggi, più che in passato, occorre domandarsi se i concetti di identità e differenza costituiscano strumenti teorici adeguati a capire le dinamiche politiche, sociali ed economiche che il mondo contemporaneo sta affrontando. Come possiamo ripensare tali concetti nel tentativo di aprirci verso l’altro e il diverso da noi? Come possiamo contrastare questa violenza senza ricadere nell’inflazionata dicotomia di violenza vs. non-violenza?

La conferenza avrà luogo presso la McGill University di Montreal i giorni 21 e 22 settembre 2018. Gli organizzatori, volendo stimolare un confronto culturale aperto e variegato, aprono i contributi a dottorandi e studiosi di diversi settori, dagli studi letterari, dei media a quelli storici e antropologici. La diversità dei contributi sarà fondamentale per costruire e arricchire il dialogo. Venerdì 21 il professore di slavistica Eliot Borenstein della New York University, relatore principale della conferenza, ne analizzerà i temi principali, mentre sabato 22 scrittori e artisti di diverse nazionalità si uniranno agli organizzatori e ai partecipanti per parlare dello loro personali esperienze nella rappresentazione dell’altro, del diverso e della violenza operata contro di essi. A questo dibattito interverrà anche lo scrittore italiano Roberto Bui, conosciuto come Wu Ming 1, membro dell’omonimo collettivo di scrittori che opera in Italia dal 2000.

Gli interventi e le presentazioni potranno essere in lingua inglese o francese.

Per maggiori informazioni sul programma, come registrarsi e partecipare è possibile visitare il sito https://llcgrad2018.wordpress.com/  o contattare gli organizzatori all’indirizzo e-mail llcgrad2018@gmail.com 
David Gosselin, Lara Harwood-Ventura, Zyanya López Meneses, Teboho Makalima, Lidia Ponce de la Vega, Paolo Saporito, Benjamin Sauvé, Lisa Teichmann and Gleb Vinokurov

Time

(Monday) 4:00 pm - 4:00 pm

Location

Università McGill, Dipartimento di Lingue, Letteratura

17sep4:05 pm4:05 pmUn delizioso concerto con il duo De Luca e Silvestri

Event Details

L’Istituto Italiano di Cultura di Montréal, in collaborazione con il MAA di Montréal, è lieto di annunciare il duo “De Luca e Silvestri” in concerto.

Martedi, 18 Settembre 2018 – 18:30
Bistro MAA
2070, rue Peel, Montréal
R.S.V.P. (Riservazione obbligatoria, posti limitati)
tfaucheux@clubsportifmaa.com  514 845-2233 p. 232

Giovanni De Luca, sassofonista, sotto la direzione di Paolo Trampetti, si è diplomato – con lode – al Conservatorio Stanislao Giacomantonio di Cosenza, sua città natale. Ha poi studiato con prestigiosi maestri tra cui Mario Marzi, Claude Delangle e Fabrice Moretti. Vincitore di vari concorsi nazionali ed internazionali, ha tenuto numerosi concerti come solista, duo con pianoforte, duo con fisarmonica e con quartetto di sax. Concerto e insegnamento alternati, è insegnante nelle scuole pubbliche della sua regione, in Italia. Tra le sue attività più recenti, la registrazione di un CD in collaborazione con la fisarmonicista Tommaso Arena, interamente dedicato a Richard Galliano (Omaggio a Galliano).

Francesco Silvestri, pianista nato a Vibo Valentia, ha studiato presso i conservatori musicali di Vibo Valentia, Reggio Calabria, Roma e Brescia. Laureato con lode in pianoforte e clavicembalo, musica da camera ed educazione musicale, tra le sue prestigiose guide annovera il Maestro Vicenzo Balzani. Ha insegnato anche presso i conservatori di Trieste, Rovigo e Trapani. Ha partecipato a numerosi concorsi nazionali e internazionali: nel 1999 ha vinto quello della FMCIM (Federazione Mondiale dei Concorsi Internazionali di Musica di Ginevra). È stato anche ascoltato al Johannes Brahms International Festival di Poertschach, in Austria, e al Premio Città di Caltanissetta. I suoi concerti lo hanno portato in molti paesi tra cui Germania, Svizzera, Francia, Romania, Spagna, Portogallo e Australia. È stato invitato da diverse istituzioni di fama, tra cui il Teatro Lingotto di Torino, l’Accademia Ducale di Ginevra, il Conservatorio Tartini di Trieste, l’Università d’Arte di Berlino, l’Istituto di Cultura di Carpentras e il Teatro El Musical di Valencia.

Time

(Monday) 4:05 pm - 4:05 pm

Location

Bistro MAA

18sep6:00 pm7:00 pmPresentazione del libro: "People, Places, Passages: An Anthology of Canadian Writing"

Event Details

L’Istituto Italiano di Cultura di Montréal, presenta il volume: “People, Places, Passages: An Anthology of Canadian Writing“, a cura di Giulia De Gasperi, Delia De Santis e Caroline Morgan Di Giovanni.

Pietra miliare nella storia dell’AICW, l’antologia è un importante contributo agli studi letterari canadesi. Il volume sarà presentato, martedì 18 settembre ore 18:00 presso l’Istituto Italiano di Cultura di Montréal. L’editore Domenic Cusmano, insieme agli autori Licia Canton, Francesca Lodico, Dominic Iannuzzi, Liana Cusmano, Christina Sforza, Connie Guzzo-McParland, Maria Ierfino, Mary di Michelee il direttore dell’IIC Francesco D’Arelli discuteranno della realizzazione della storica antologia. L’evento sarà in inglese, italiano, francese.

Questo volume di riferimento sottolinea la portata e la vitalità del corpus letterario con quasi cento contributi, dalle prime voci che si sono riunite decenni fa alle voci giovani ed emergenti di oggi” – Francesco D’Arelli.

Time

(Tuesday) 6:00 pm - 7:00 pm

18sep6:00 pm9:00 pmSerata Degustazione – présentée par la SAQ

Event Details

Amateurs de vins et foodies, parcourez la route des vins et des saveurs de l’Italie et découvrez l’excellence des produits 100% Made in Italy, qui font la renommée de l’Italie autour du monde.

Lors d’une soirée inoubliable, dégustez des vins à dénomination d’origine contrôlée (DOC, DOCG), des vins rares et biologiques, tels

Régalez vos papilles avec une variété de spécialités typiquement italiennes, de grande qualité, assorties aux vins.

Une partie de bénéfices de la soirée seront remis à une cause caritative.

Time

(Tuesday) 6:00 pm - 9:00 pm

Location

GRAND QUAI DU PORT DE MONTRÉAL

Pavillon du Grand Quai – 200 de la Commune Ouest, Montréal, QC H2Y 4B2 (en face du Musée Pointe-à-Callière)

19sep(sep 19)5:00 pm30(sep 30)7:00 pmLes Journées de la culture

Event Details

The Casa d’Italia opens its doors to the public on
Friday, September 28, 2018,
from 5:00PM to 7:00PM,
for Les Journées de la culture
And Montrealers of all ages are invited!

Visitors will have the opportunity to enjoy a variety of activities, including: guided visits of the Casa d’Italia, Montreal’s oldest Italian community centre; an encore screening of Agata’s De Santis new CBC documentary film “Terra Mia” (at 6:00PM); a chance to meet the folks behind The Art Hive, a space to express oneself freely in a safe environment while creating art alongside others; a friendly match of Scopa, everyone’s favourite Italian card game; and complimentary copies of local Italian publications.

Admission is free

For more information, please call (514) 271-2524.

Date:
September 28, 2018, 5:00PM to 7:00PM

Location:
Casa d’Italia 505 Jean Talon St E, Montreal, QC H2R 1T6

Time

19 (Wednesday) 5:00 pm - 30 (Sunday) 7:00 pm

20sep6:00 pm8:00 pmWu Ming: Dal New Italian Epic a Proletkult. Un incontro con Roberto Bui (Wu Ming 1)

Event Details

L’Istituto Italiano di Cultura di Montreal ha il piacere di presentare l’incontro con l’autore Roberto Bui,membro del collettivo di scrittori bolognese Wu Ming.

La serata vedrà Bui confrontarsi con il pubblico, stimolato dalle domande del direttore dell’Istituto Francesco D’Arelli e dai professori Eugenio Bolongaro e Giuliana Minghelli del dipartimento di Languages, Literatures and Cultures della McGill University, che ha contribuito all’organizzazione dell’evento.

Immagine di Riccardo Falcinelli, ispirata al poster «Risplendi, nostra costellazione!» [Сияй, наше созвездие!] realizzato dal sovietico Viktor Votrin nel 1966. In questa versione, satelliti e razzi evocano i modelli esibiti nella «Prima esposizione mondiale di apparecchi e macchine interplanetarie», Mosca, 1927

Giovedi 20 Settembre 18:00
Istituto Italiano di Cultura
1200, Avenue du Docteur Penfield
Ingresso gratuito

Wu Ming, attivo dal 2000, ha pubblicato diversi romanzi di successo e di rilievo nel panorama letterario contemporaneo, come 54, Manituana e L’armata dei sonnambuli. La loro prossima pubblicazione, Proletkult, uscirà il prossimo ottobre. L’attività dei Wu Ming non si limita alla pubblicazione di libri scritti collettivamente, ma è disseminata sia on-line, dove il loro blog Giap è un punto di riferimento per la comunità dei loro (e non) lettori, che off-line, dove conferenze, incontri e presentazioni alimentano uno stimolante confronto tra gli scrittori e chi li segue. Come “solista,” Bui, con il nome Wu Ming 1, ha pubblicato New Thing, Cent’ anni a Nordest e Un viaggio che non promettiamo breve. In questo suo ultimo lavoro, Bui ha analizzato e raccontato la storia del movimento No Tav, rivelando la strumentalizzazione politica connessa alla realizzazione della “grande opera” e il processo di criminalizzazione mediatica operata contro i membri del movimento.

Bui e Montreal si conoscono bene. Nel 2008, la sua partecipazione al convegno Up, Close & Personal, organizzato da Bolongaro presso la McGill, stimolò alcune riflessioni che confluirono nel saggio New Italian Epic. Tale saggio scatenò la più accesa e interessante discussione letteraria dell’ultimo ventennio. A che punto siamo a dieci anni da quelle riflessioni? Qual è il ruolo della letteratura nell’Italia di oggi, minacciata da retoriche (e non solo) neofasciste e razziste? Come il “fare cultura” può ancora fronteggiare questa deriva? Quali esempi mostrano che differenze politiche e culturali sono funzionali, e non deleterie, alla convivenza civile?

https://www.wumingfoundation.com/giap/

Time

(Thursday) 6:00 pm - 8:00 pm

Location

Istituto Italiano di Cultura Montreal

1200 Av. du Dr Penfield

22sep12:00 pm3:30 pmSAQ La Grande Serata, Classe de maître

Event Details

De 12 h à 15 h 30

Dégustation de deux vins par producteur (un millésime plus récent et un plus ancien de la même cuvée)

Présentation de 20 minutes et période de questions pour chacun des producteurs

Hors-d’œuvre italiens servis pendant la dégustation

160 $ par personne

DÉGUSTEZ EN COMPAGNIE
DE 8 PRODUCTEURS ITALIENS

La classe de maître est une occasion unique de découvrir la diversité des régions vinicoles italiennes, qui se distinguent par leur terroir et leur typicité. Elles seront representées par les domaines de renom Allegrini, Arnaldo-Caprai, Feudi di San Gregorio, Fontanafredda, Frescobaldi, Masciarelli, Planeta et Villa Sandi. Vous pourrez déguster, entre autres, le Fontanafredda Barolo Riserva 1982 et le Frescobaldi Mormoreto 2005.

UNE VÉRITABLE PASSION POUR LES VINS ITALIENS VOUS ANIME?

Si vous êtes passionné par la culture gastronomique italienne, pourquoi ne pas combiner ces deux expériences pour profiter au maximum de votre journée?

CLASSE DE MAÎTRE EN APRÈS-MIDI DE 12 H À 15 H 30

From 12 p.m. to 3:30 p.m.

Tasting of 2 wines per producer (a newer and more mature vintage of the same cuvée)

20-minute presentation and Q&A for each producer

Italian appetizers served during the tasting

$160 per person

TASTE AND SHARE
WITH 8 PRODUCERS FROM ALL OVER ITALY

The masterclass is a great opportunity to discover many Italian wine regions with their own special terroir and style, represented by renowned estates Allegrini, Arnaldo-Caprai, Feudi di San Gregorio, Fontanafredda, Frescobaldi, Masciarelli, Planeta and Villa Sandi. Among the products featured in the tasting, you’ll have the chance to sample the 1982 Fontanafredda Barolo Riserva and the 2005 Frescobaldi Mormoreto.

YOU HAVE A REAL PASSION FOR ITALIAN WINES?

If you’re passionate about Italy’s food and wine culture,
why not combine these two experiences to make the most of your day?

AFTERNOON MASTERCLASS FROM 12 P.M. TO 3:30 P.M.

Time

(Saturday) 12:00 pm - 3:30 pm